news

08 Ottobre 2022

ZES: UN’OPPORTUNITÀ UNICA!

Le Zone Economiche Speciali in Puglia sono ormai una realtà.

Introdotte in Italia con una legge del 2017, le ZES in Puglia sono due: una sul versante adriatico con perno sul Porto di Bari, l’altra imperniata sul Porto di Taranto sulla dorsale ionica. Le imprese che intendono realizzare nuovi investimenti nelle Zone Economiche Speciali trovano burocrazia zero e una tassazione ridotta del 50%. Per approfondire tutte le agevolazioni e gli incentivi, sia nazionali che regionali previsti dalle normative, le aziende della zona industriale di Bari hanno incontrato ieri il Commissario della ZES Adriatica Manlio Guadagnuolo. L’incontro, organizzato dal Gruppo Giovani Imprenditori di Confimi Industria Bari insieme all’Associazione ImpresaPiuImpresa, in collaborazione con il Propeller Club Port of Bari e il Centro Studi Intrapresa, si è tenuto presso la sede della Tecnoacciai e ha visto la partecipazione anche di Paolo Pate Presidente del Consorzio ASI di Bari e Molfetta e di Gianna Elisa Berlingerio Direttora dell’Assessorato allo Sviluppo Economico della Regione Puglia. Dopo il saluto di Giorgio Bevilacqua Presidente del Gruppo Giovani di Confimi Industria e di Paolo Bevilacqua Presidente dell’Associszione ImpresaPiuImpresa e l’introduzione di Riccardo Figliolia Segretario Generale di Confimi Industria Bari, Guadagnuolo ha spiegato alla folta platea di imprenditori della zona industriale intervenuti, il pacchetto di opportunità ed incentivi previsti dalla Zona Economica Speciale per i nuovi investimenti manifatturieri. Un’occasione ghiotta per quanti vogliano insediarsi nei nostri territori con nuovi progetti di sviluppo industriale. Altresì grande l’attenzione riservata dal Consorzio ASI alle esigenze delle imprese, ribadita dal suo Presidente Paolo Pate e altrettanto preziosi gli strumenti di accompagnamento messi a punto dalla Regione Puglia e illustrati da Gianna Elisa Berlingerio, Direttora dell’Assessorato allo Sviluppo Economico della Regione Puglia.

22 Settembre 2022

I DIECI ANNI DI APULIA LOGISTIC CON CONFIMI INDUSTRIA LOGISTICA BARI

Deglobalizzazione, reshoring, trasporti intermodali e altre sfide.

Il 21 Settembre 2022 Apulia Logistics ha organizzato in collaborazione con Confimi Industria Logistica Bari un seminario focalizzato sulle nuove sfide della logistica del futuro: dall'evoluzione del magazzino alle lettere di credito, dalle Zone Economiche Speciali agli HUB intermodali, con una panoramica completa delle grandi trasformazioni della logistica. L’evento è stata l'occasione per ricordare e celebrare i 10 anni di attività di Apulia Logistics fondata da Massimo Tavolaro Presidente di Confimi Industria Logistica Bari. All’incontro hanno partecipato Vito Totorizzo Presidente di Confimi Industria Logistica Puglia, Riccardo Figliolia Segretario Generale di Confimi Industria Bari, Manlio Guadagnuolo Commissario della ZES Adriatica Puglia Molise, Alessandro Panaro di SRM Banca Intesa e gli esperti Germano Margiotta e Giuseppe Lovecchio.

20 Giugno 2022

ASI & ZES (Area di Sviluppo Industriale e Zona Economica Speciale)

Le Imprese della Zona Industriale di Bari incontrano il Commissario della ZES Adriatica Manlio Guadagnuolo

Si terrà lunedì 27 giugno alle ore 15, presso la sede di Confimi Industria a Bari, l’incontro tra le Aziende ubicate nelle zone industriali di Bari e il Commissario della ZES Adriatica Manlio Guadagnuolo. Oggetto dell’incontro il punto sia sul tema della riperimetrazione della Zes, sia degli incentivi previsti a favore degli operatori ivi ubicati. Introdurranno la riunione Massimo Tavolaro Presidente di Confimi Industria Logistica Bari, Giuseppe Carmosino Consigliere di Confimi Industria Meccanica Bari e Paolo Bevilacqua di ImpresaPiuImpresa. Modererà Riccardo Figliolia Segretario Generale di Confimi Industria Bari e Centro Studi Intrapresa.

16 Giugno 2022

EYEOVER4SECURITY: LA SICUREZZA PARTECIPATA

Camera di Commercio di Bari - 28 giugno ore 16

PRESENTAZIONE DEL PROGETTO PROMOSSO DA CONFIMI INDUSTRIA BARI PER LO SVILUPPO DELLE IMPRESE

Si terrà il prossimo 28 giugno, nell’incantevole cornice del salone San Nicola della Camera di Commercio di Bari l’incontro promosso da Confimi Industria Digitale, Centro Studi Intrapresa e il Distretto Dialogoi per discutere di tutti i vantaggi che la nuova frontiera del Digitale può apportare allo sviluppo delle nostre imprese.
In particolare verrà presentato il progetto Eyeover4Security, sostenuto da Confimi Industria Bari, varato dal Ministero degli Interni, implementato con le le Forze dell’Ordine da tutte le Prefetture d’Italia e curato per la parte tecnica dall’azienda barese Resol Team, per assicurare una sempre maggiore sicurezza personale e patrimoniale nelle zone industriali e commerciali, attraverso la partecipazione attiva dei privati, grazie ai più moderni apparati tecnologici e digitali.
L’incontro aperto dai saluti del Presidente della Camera di Commercio di Bari Alessandro Ambrosi e introdotto da Alfonso Cialdella Presidente del Centro Studi Intrapresa e da Riccardo Figliolia neo Presidente di Dialogoi, vedrà la partecipazione al dibattito di Imprenditori, Esperti, Consulenti e Rappresentanti Istituzionali, tra i quali Gianna Elisa Berlingerio Direttora dell’Assessorato allo Sviluppo Economico della Regione Puglia.
Le conclusioni saranno affidate a Domenico Galia Presidente Nazionale di Confimi Industria Digitale.