news

16 novembre 2017

CONFIMI SERVIZI, QUATTRO BANDI PER LE PMI

Internazionalizzazione, pubblicità, formazione e digitalizzazione

Confimi Industria Puglia, in collaborazione col Distretto produttivo Dialogoi, presenta quattro importanti bandi a disposizione delle Pmi e delle start up innovative, da attuarsi tra il 21 novembre 2017 e il 9 febbraio 2018. I Voucher Internazionalizzazione sono destinati alle Pmi con obiettivi di internazionalizzazione, attraverso voucher di 10.000 euro o di 15.000 euro, a seconda della durata del servizio. L’apertura dello sportello è prevista dalle ore 10 del 28 novembre 2017, fino alle ore 16 del 1° dicembre 2017, dalla piattaforma on-line del Mise. E’ possibile iniziare la compilazione on-line dal 21 novembre. Gli incentivi fiscali per gli investimenti pubblicitari attribuiscono un contributo, sotto forma di credito d’imposta, pari al 75% del valore degli investimenti effettuati, elevato al 90% nel caso di microimprese, piccole e medie imprese e start up innovative. Il bando regionale Pass Imprese prevede la concessione di un contributo per le imprese pugliesi finalizzato all’acquisto di servizi formativi di aggiornamento. L’importo massimo concedibile per la formazione dei lavoratori è di 3.500 euro, mentre per imprenditori e dirigenti l’importo massimo concedibile è di 5.000 euro. La prossima “finestra” è dal 15 al 30 gennaio 2018. I Voucher Digitalizzaizone offrono finanziamenti a fondo perduto di importo non superiore a 10mila euro e nella misura massima del 50% del totale delle spese ammissibili, per acquisto di software, hardware, servizi per l’efficienza aziendale, e-commerce, connettività a banda larga e ultralarga, formazione nel campo ICT. Le domande potranno essere presentate tramite la procedura informatica del Mise, a partire dalle ore 10 del 30 gennaio 2018 e fino alle ore 17 del 9 febbraio 2018. Per ulteriori approfondimenti, per eventuale supporto nonché per manifestare esigenze formative, si può inviare una mail a segretariogenerale@confimipuglia.it o recarsi, previo appuntamento, nella nostra sede di via Dante 166 a Bari.

30 ottobre 2017

ALTAMURA, ATIM ORGANIZZA EVENTO NYTAL

L’importanza del tessuto nella setacciatura degli sfarinati

ATIM, storica azienda Altamurana, associata a Confimi Industria, leader nel settore degli articoli tecnici e industriali molitori, ha realizzato venerdì 27 ottobre “Nytal”, prestigioso seminario sull’importanza del tessuto nella setacciatura degli sfarinati. A fare gli onori di casa, nella sala convegni dell’Hotel Fuori Le Mura di Altamura, l’amministratrice di ATIM, Sofia Casamassima, rappresentante della Sezione Multiservizi di Confimi Bari Bat Foggia, in compagnia del socio Nicola D’Agostino. L’evento, organizzato in collaborazione con la Sefar, azienda storica che opera da 180 anni, ha visto tra i relatori Francesco Nuzzi della Mills Tecnologist, Fabrizio D'Onghia responsabile tecnico e vendite Italia della Sefar e Cedric Anil Müller responsabile milling Sefar, che ha presentato la pneumap 2, macchina indispensabile per il montaggio del tessuto su telai da setaccio. All’evento, seguitissimo dagli addetti ai lavori, erano presenti anche il presidente di Confimi Puglia Sergio Ventricelli e il vice presidente di Confimi Bari Bat Foggia Carlo Pellicola.

FOTO Atim

09 ottobre 2017

IL PRESIDENTE VENTRICELLI A TIRANA

Vertice col Direttivo di Confimi Albania

Il 28-29 settembre, il presidente di Confimi Puglia Sergio Ventricelli, accompagnato dal capo della segreteria Verio Zuccarino, ha incontrato a Tirana i vertici di Confimi Albania, rappresentati dal vice presidente vicario Luigi Nidito, dal componente del Direttivo Carlo Alberto Rossi e dal direttore generale Roland Muka. Una "due giorni" intensa, durante la quale Ventricelli, che lo scorso mese di agosto ha ricevuto dal presidente di Confimi Paolo Agnelli la delega ai rapporti con Confimi Albania, ha raccolto con entusiasmo le tante intuizioni che il management di Tirana ha messo in cantiere e che, in buona parte, erano state anticipate lo scorso aprile, in Albania, alla presenza del presidente Agnelli. Sul tavolo di lavoro, non solo la possibilità di far interagire realtà produttive del sistema Confimi con le imprese presenti in Albania, ma anche valorizzare la grande esperienza accumulata dal Consiglio Direttivo di Tirana, per creare un continuo e significativo interscambio di opportunità tra le due sponde. Entro il mese di ottobre, Ventricelli (nella foto con Muka, Rossi e i dirigenti della Regione Puglia Patruno e Polignano, presenti a Tirana per incontri istituzionali), con la supervisione del direttore generale di Confimi Fabio Ramaioli, verificherà programmi e obiettivi. foto CONFIMI_9ottobre

18 settembre 2017

CUBA, CONFIMI PUGLIA OSPITA DELEGAZIONE DIPLOMATICA

Due giorni, a Bari (seminario in Fiera del Levante) e ad Altamura

Confimi Puglia e Cuba assieme per la creazione di nuove opportunità di sviluppo economico. Due distinti appuntamenti, prima a Bari e poi ad Altamutra. Mercoledì 13 settembre, all’interno della 81ma Fiera del Levante, Confimi Puglia, in collaborazione con l’Ambasciata della Repubblica di Cuba in Italia, la Sezione Internazionalizzazione della Regione Puglia e con il supporto di Puglia Sviluppo, ha organizzato un seminario informativo - con l’intervento di Emma Liens Morejón, consigliera economica e commerciale dell’Ambasciata, il presidente di Confimi Puglia Sergio Ventricelli, il vice presidente di Confimi Bari Bat Foggia Carlo Pellicola e il segretario generale di Confimi Puglia Riccardo Figliolia - per raccontare le opportunità di sviluppo sul mercato cubano per le imprese pugliesi. Con oltre undici mln di abitanti e un PIL di 68 mld di dollari, Cuba ha un importante bisogno di investimenti nei settori principali: infrastrutture, industria manifatturiera e turismo. In tal senso si è approfondita la Legge 118 sugli investimenti Esteri e quella sulla Zona Speciale di Sviluppo del Mariel (465 km quadrati, in una zona geograficamente strategica, nei pressi del canale di Panama), che ha come scopo principale quello di attrarre capitali stranieri. Il giorno dopo, giovedì 14 settembre, la consigliera Liens, accompagnata dall’addetto economico Jose Raul Garcia Escobar, è stata ospite dell’azienda Molitecnica Sud di Altamura, leader dell’industria molitoria italiana che, dopo aver partecipato a due missioni di sistema col Governo, a maggio e luglio del 2016, sì è accreditata nell’albo dei fornitori stranieri presso il Ministero per il Commercio e gli Investimenti Esteri di L’avana.

IMG-20170913-WA0000 2

Pagina 4 di 10« Prima...23456...10...Ultima »