news

18 Settembre 2017

CUBA, CONFIMI PUGLIA OSPITA DELEGAZIONE DIPLOMATICA

Due giorni, a Bari (seminario in Fiera del Levante) e ad Altamura

Confimi Puglia e Cuba assieme per la creazione di nuove opportunità di sviluppo economico. Due distinti appuntamenti, prima a Bari e poi ad Altamutra. Mercoledì 13 settembre, all’interno della 81ma Fiera del Levante, Confimi Puglia, in collaborazione con l’Ambasciata della Repubblica di Cuba in Italia, la Sezione Internazionalizzazione della Regione Puglia e con il supporto di Puglia Sviluppo, ha organizzato un seminario informativo - con l’intervento di Emma Liens Morejón, consigliera economica e commerciale dell’Ambasciata, il presidente di Confimi Puglia Sergio Ventricelli, il vice presidente di Confimi Bari Bat Foggia Carlo Pellicola e il segretario generale di Confimi Puglia Riccardo Figliolia - per raccontare le opportunità di sviluppo sul mercato cubano per le imprese pugliesi. Con oltre undici mln di abitanti e un PIL di 68 mld di dollari, Cuba ha un importante bisogno di investimenti nei settori principali: infrastrutture, industria manifatturiera e turismo. In tal senso si è approfondita la Legge 118 sugli investimenti Esteri e quella sulla Zona Speciale di Sviluppo del Mariel (465 km quadrati, in una zona geograficamente strategica, nei pressi del canale di Panama), che ha come scopo principale quello di attrarre capitali stranieri. Il giorno dopo, giovedì 14 settembre, la consigliera Liens, accompagnata dall’addetto economico Jose Raul Garcia Escobar, è stata ospite dell’azienda Molitecnica Sud di Altamura, leader dell’industria molitoria italiana che, dopo aver partecipato a due missioni di sistema col Governo, a maggio e luglio del 2016, sì è accreditata nell’albo dei fornitori stranieri presso il Ministero per il Commercio e gli Investimenti Esteri di L’avana.

IMG-20170913-WA0000 2

ULTIME news

13 Aprile 2022

IL BARESE BEVILACQUA NEL GRUPPO GIOVANI IMPRENDITORI DI CONFIMI

Il presidente Ventricelli. "Auguri a Giorgio. Loro, il nostro presente"

Il barese Giorgio Bevilacqua, una laurea in Economia, al vertice della divisione commerciale dell'azienda di famiglia Tecnoacciai, è entrato nella Giunta del Gruppo Giovani di Confimi. Con lui, il presidente Michele Ghibellini, espressione della nuova leva imprenditoriale veronese, Matteo Manzardo, vicepresidente vicario (Vicenza) e i componenti Anna Supino (Mantova), Francesco Buscaini (Federlazio), Mirko Montagna (Cremona), Emanuele Mirabella (Monza Brianza), Saverio D'Ercole (Basilicata) e Francesco Pieri (Umbria). A fare gli auguri di buon lavoro al Gruppo Giovani, Sergio Ventricelli, vice presidente nazionale e presidente di Confimi Puglia. "Auguri al nostro Giorgio, al presidente Ghibellini e a tutta la Giunta. Loro sono il nostro futuro e il nostro presente. Con queste basi, Confimi sarà in grado di costruire un percorso ancora più lungo e pieno di soddisfazioni".

22 Marzo 2022

IL GRANDE PORTO DI BARI. UN SEMINARIO IL 1 APRILE

Un'iniziativa di Confimi Puglia Logistica

Si terrà venerdì 1 aprile nella Sala Convegni dell'Interporto della Puglia (ore 15.30) il seminario intitolato "il grande porto di Bari". Organizzato da Confimi Logistica Puglia in collaborazione con Propeller Club Port of Bari. Vi partecipano, tra gli altri, il vicepresidente Confimi con delega alle Infrastrutture, e il presidente di Confimi Logistica Puglia Vito Totorizzo. Modera il segretario generale di Confimi Puglia Riccardo Figliolia.