news

21 Dicembre 2016

CONFIMI CONTRO LE MOLESTIE E LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO

Firmato a Roma l’accordo con Cgil, Cisl e Uil

Confimi Industria e Cgil, Cisl e Uil firmano a Roma l’accordo contro le molestie e la violenza nei luoghi di lavoro che discende dall’accordo delle parti sociali europee del 26 aprile 2007. Le parti ribadiscono che ogni atto o comportamento che si configuri come molestie o violenza nei luoghi di lavoro, secondo le definizioni dell'Accordo, è inaccettabile. Viene pertanto riconosciuto il principio che la dignità delle lavoratrici e dei lavoratori non può essere violata da atti o comportamenti che configurano molestie o violenza; che i comportamenti molesti o la violenza subiti nel luogo di lavoro vanno denunciati; che le lavoratrici, i lavoratori e le imprese hanno il dovere di collaborare al mantenimento di un ambiente di lavoro in cui sia rispettata la dignità di ognuno e siano favorite le relazioni interpersonali, basate su principi di eguaglianza e di reciproca correttezza. Le parti svilupperanno azioni di sensibilizzazione, di diffusione, iniziative di informazione, di formazione e di monitoraggio. Tale accordo, che segue quello sulla detassazione 2016 sui premi di risultato, ribadisce la valorizzazione delle relazioni industriali tra Confimi e Cgil, Cisl e Uil.

ULTIME news

20 Giugno 2022

ASI & ZES (Area di Sviluppo Industriale e Zona Economica Speciale)

Le Imprese della Zona Industriale di Bari incontrano il Commissario della ZES Adriatica Manlio Guadagnuolo

Si terrà lunedì 27 giugno alle ore 15, presso la sede di Confimi Industria a Bari, l’incontro tra le Aziende ubicate nelle zone industriali di Bari e il Commissario della ZES Adriatica Manlio Guadagnuolo. Oggetto dell’incontro il punto sia sul tema della riperimetrazione della Zes, sia degli incentivi previsti a favore degli operatori ivi ubicati. Introdurranno la riunione Massimo Tavolaro Presidente di Confimi Industria Logistica Bari, Giuseppe Carmosino Consigliere di Confimi Industria Meccanica Bari e Paolo Bevilacqua di ImpresaPiuImpresa. Modererà Riccardo Figliolia Segretario Generale di Confimi Industria Bari e Centro Studi Intrapresa.

16 Giugno 2022

EYEOVER4SECURITY: LA SICUREZZA PARTECIPATA

Camera di Commercio di Bari - 28 giugno ore 16

PRESENTAZIONE DEL PROGETTO PROMOSSO DA CONFIMI INDUSTRIA BARI PER LO SVILUPPO DELLE IMPRESE

Si terrà il prossimo 28 giugno, nell’incantevole cornice del salone San Nicola della Camera di Commercio di Bari l’incontro promosso da Confimi Industria Digitale, Centro Studi Intrapresa e il Distretto Dialogoi per discutere di tutti i vantaggi che la nuova frontiera del Digitale può apportare allo sviluppo delle nostre imprese.
In particolare verrà presentato il progetto Eyeover4Security, sostenuto da Confimi Industria Bari, varato dal Ministero degli Interni, implementato con le le Forze dell’Ordine da tutte le Prefetture d’Italia e curato per la parte tecnica dall’azienda barese Resol Team, per assicurare una sempre maggiore sicurezza personale e patrimoniale nelle zone industriali e commerciali, attraverso la partecipazione attiva dei privati, grazie ai più moderni apparati tecnologici e digitali.
L’incontro aperto dai saluti del Presidente della Camera di Commercio di Bari Alessandro Ambrosi e introdotto da Alfonso Cialdella Presidente del Centro Studi Intrapresa e da Riccardo Figliolia neo Presidente di Dialogoi, vedrà la partecipazione al dibattito di Imprenditori, Esperti, Consulenti e Rappresentanti Istituzionali, tra i quali Gianna Elisa Berlingerio Direttora dell’Assessorato allo Sviluppo Economico della Regione Puglia.
Le conclusioni saranno affidate a Domenico Galia Presidente Nazionale di Confimi Industria Digitale.